In ritardo le 'lacrime di S. Lorenzo'

Quest'anno le lacrime di San Lorenzo saranno abbondanti, ma in ritardo. Lo sciame di meteore tocchera' il picco il 12 agosto. 'Qualcosa si vedra' di sicuro anche il 10 - conferma Paolo Tozzi, astronomo dell'osservatorio di Arcetri (Fi) -. Il massimo si avra' il 12 tra le 13.30 e le 16, invisibile per noi, quindi meglio guardarle la notte tra l'11 e il 12'. Per osservare al meglio lo spettacolo bisogna aspettare il tramonto della luna, dopo mezzanotte, e guardare a nord nord-est.

Notizia ANSA 2008-08-08 16:50