1993

Un giovedì di luglio

Mentre la mia mente
naviga nell'infinito
mondo della conoscienza,
il mio cuore
naufraga nel Mare della malinconia.
Sento, che questo mare,
mi sta aprendo uno spiraglio,ma
dove?!
Dov'è questo spillo d'armonica
infinitezza, lo
sento vicino ma dove?
Con le mani non tocco nulla
con i piedi calpesto solo sabbia bagnata.
Ma in questo buio,
ho sentito l'enormità di un Amore.
Chi dona così tanto Amore da farlo
sentire come fragore?
Dentro me, e me soltanto troverò
la Risposta!
Un giorno, durante questa ricerca
che fine non ha,
ho trovato delle impronte,
le ho seguite e ... non mi pentirò MAI
d'averlo fatto!

05-11-93

In quale contratto
sta scritto
che la vita dell'uomo
è rosa e fiori?
Dio ha detto l'esatto opposto:
... chi vuole seguire me
prenda la sua croce
e mi segua!

1-1-93

Quanto Amo l'universo
è grazie ad esso
che ho scoperto il Suo Amore,
dono senza limite
d'eternità.
Vorrei correre,
raggiungere i limiti illimitati
di tutto ciò che è,
per toccare le sue labbra
che sussurrano
Ti Amo,
ed accorgerti che il tuo Amore
è così piccolo ma tanto immenso
perchè sei consapevole di Amare.
Dio quanto ti Amo!
fa che il tuo Amore venga sentito
da tutti

11-01-93

Dentro di te
dove profondo Abisso abita,
c'è un piccolo granello di sabbia,
da dove viene?
Chissà da quale tempo viene?
Quale vento melanconico lo ha portato?
Quali acque morte, lo hanno depositato in questo Abisso?
La tua anima ha freddo e vaga,
vaga per cercare qualcosa che la scaldi:
si avvicinò al sole, ma senti ancora freddo!
Sconsolata si abbandona nell'Abisso.
Cammina spersa nel buio più assoluto,
ma all'improvviso una debole luce si fece
sentire!
L'Anima si avvicinò raccolse un granello
di sabbia che emanava una luce calda.
La strinse nella mano e la portò al cuore.
Luce intensificò tutta se stessa
e l'Abisso scomparve.

11-03-93

Un rintocco dopo l'altro,
passa questo tempo,
il futuro, piano piano,
si fa sempre più presente ...
sto scrivendo tutto questo, ma perchè ...
a che scopo,
forse un giorno,
farò il dono dei miei pensieri
solo alla persona che Amo,
per far conoscere la profondità della mia Anima

12-02-93

Ricordi che giungono da lontano,
pensieri dolci,
pensieri che ami.
Da tempo,
questo silenzio,
ti ritorna spesso.
Vorresti che il tuo passato
ritornasse presente, ancora una volta.
I tuoi occhi non piangono,
ma la tua anima geme!
Deludente tempo presente,
rovini l'amicizia,
e lasci un amaro ricordo.
Coltivare le Amicizie che ti rimangono:
l'unica cosa da fare!

13-10-93

Quante volte hai desiderato ...
quante volte sei morta nel tuo desiderio.
Sarebbe bello che il desiderio si consumasse
come una candela?
Sarebbe veramente bello morire nel desiderio?
No!
Chiedi al futuro di mostrarti un presente di luce ...
... pensa, ti stai sbagliando.
Chiedi all'uomo di sorridere al male che fa? ...
... no piccola mia, non puoi dire ...
"..è colpa di Dio ... se Dio davvero esiste perchè ..."
La tua vita,
non è un gioco in cui ti puoi permettere di sbagliare,
è un progetto da realizzare,
nella pienezza del comandamento dell'Amore.
E' difficile da capire,
ma è ancor più difficile da realizzare,
questo posso dirtelo con sincerità e certezza.
Non pochi passi ho fatto,
ma la difficoltà
forse non è iniziare,
ma rimanere nella strada che tu hai progettato
e che Dio ti ha mostrato.
All'inizio desideravo solo riuscire a realizzare,
a realizzare col mio desiderio,
questo progetto ...
poi ho capito:
Bisogna "semplicemente" Amare
il progetto di Dio.
Non so se comprendi,
a volte mi chiedo fino a che punto
comprendo io tutto questo ...
ma forse non è della ragione il compito di
capire,
forse questo compito lo ha il nostro cuore.

16-02-93

Accanto a Me: nessuno
Attorno a Me: niente
Sguardo lontano: nulla.
Dove sono?? cosa succede??
Ha un senso ciò?
Buio non è, ma solo luce impregna la nebbia.
Mi muovo in esso per chissà quale meta
All'improvviso un suono,
dirompente assordante,
distrugge l'eterno silenzio del mistero.
Piano piano, la musica, quello strano suono
s'avvicina, dapprima
ho avvertito paura, ma ...
per quale motivo fuggo.
Raccolte tutte le mie energie, mi butto verso il suono.
Nessun dubbio, nessun rimorso, solo di
decisione,
era impregnata la mia mente!
Potevo perdere, ma ero troppo
deciso.
Potevo restare a vagare nel limbo soprannaturale in cui ero
ma ero troppo
deciso.
Cosa trovai?
Qualsiasi cosa trovai sono stato contento della mia decisione!

18-04-93

Spesso ti capita di cadere,
sei triste.
Spesso ti capita di morire dentro,
sei triste.
Spesso ti capita che un Amico ti delude,
sei triste.
Quante volte ti sei rialzato?
Tante!
Quante volte ti sei sentito rivivere?
Tante!
...
Renditi conto:
non serve a nulla odiare,
se non quanto a capire la sua stupida nascita
...
renditi conto:
tutti provano odio,
ma se non getti nulla per alimentarlo,
si spegne da se,
e allora comprendi quanto sia inutile l'odio provato
...
Renditi conto:
Amore è stupendo,
dona ogni goccia del tuo Amore agli altri
...
Renditi conto:
Amare all'infinito è difficile
ma se pensi all'Amore del Padre,
ti sarà più facile!

20-09-93

Ero ad un passo,
per iniziare il perenne cammino
verso l'eternità.
Non c'era nulla all'inizio,
ma Lui mi aspetta,
è una certezza che ho
nel profondo del mio cuore!
Non m'importa d'esser solo,
se questa è la Sua volontà,
non m'importa della mia sofferenza,
perchè la dono per Amore.
Spero di donare,
sempre,
ma chissà dove troverò la forza!
In Dio!?
Si ... ma fino a che punto basta?
... non sono un Santo io!


23-12-93

I miei sogni voglio realizzare,
il mio destino,
che da tempo ho scritto,
voglio compiere.
Non sarà la morte a fermarmi,
non è l'ipocrisia dell'uomo che mi bloccherà,
non potrà, ancora a lungo,
la noia che ho dentro,
tenermi incatenato.
A poco a poco sto risorgendo:
L'araba fenice rinasce dalle proprie ceneri,
SEMPRE!

24-01-93

Rabbia, scatena in me
quel desiderio
d'immensità che
solo mi può appagare
il potere di Dio:
l'Amore!
Non sarò mai "perfetto" quanto Dio,
ma voglio sorpassare i miei limiti!

PS: non voglio che la parola "perfetto" sia intesa male!
per cui lascio al buon senso di chi legge l'interpretazione

24-1-93

Piange la mia Anima,
piange di lacrime di cristallo,
cristallo, dove la luce gioca
piacevolmente in mezzo ai suoi confini.
Quasi sperse, queste
piccole anime d'Amore,
riempiono un enorme distesa,
colmandola di Speranza!
la mia Anima
la raccoglie con tutto l'Amore
di una madre,
e portandola con se,
la dona alla Sua Libertà!

2-6-93

Cade una goccia,
piano piano,
ne cade un'altra.
Il loro suono si propaga
nei miei pensieri
lungo l'infinito buio del mio silenzio.


30-5-93

pensi, davanti all'infinito,
ti accorgi:
NON SEI NULLA.
La tua anima trema
quasi non capisce perchè
si disperde davanti al TUTTO,
per diventare un nulla.
Chissà perchè, chissà per quanto,
tremerà la tua Anima!
Speranza,
chiedo a te la forza,
l'unica forza che mi rimane,
per non tremare.

31-10-93

Ricordati uomo,
non sei nato per vivere
sei nato per far vivere ciò che è morto.
La morte nel tuo mondo
non dovrà esistere,
la morte sarà solo
una parola senza alcun significato.
Non aver paura se la tua impresa è impossibile
ricorda chi c'è con te
allora rimembrerai di chi sei figlio,
ricorderai qui dolori
che porti nel petto
e pungono il tuo desiderio di potere.
Non ti disprezzo
se hai voluto provare ad essere Dio,
perchè sei solo un uomo,
ma che può realizzare tutto,
perchè hai tutta la tua rabbia,
tutta la tua tristezza
che t'infonde energia ....
Ricomincia a vivere un'altra volta,
fallo per i tuoi sogni!

5-11-93 ore 20.26

Cerca il tuo pensiero,
cercalo lontano,
buttati nel Mare della Malinconia,
inabissati nell'oceano
dei tuoi Errori ....
Cosa trovi ....
"Eterna ricerca
solo eterna ricerca! "
So che Dio ti è vicino,
t'incoraggia,
ma tu sei LIBERO!
Puoi decidere se bestemmiare questo Dio,
perchè limita la tua volontà,
puoi decidere se rendere Dio ... Libertà.
Libero sei uomo
libero di morire
libero di vivere!

5-3-93

E' un passo,
è un inizio,
ma verso dove, verso cosa,
tu uomo sempre così ...
così ricercatore della Verità!
Vorresti affetto,
Amore, carezze,
parole dolci su cui riflettere,
musiche con note seducenti,
su cui cullarti e viaggiare con la tua Fantasia.
Raggiungere l'armonia,
forse così semplice,
ma troppo complesso per un cieco come Te!
Raggiungere la felicità Eterna!
E' come aprire una porta,
tu tutta la tua potenza,
la tua intelligenza,
il tuo sapere, la tua sapienza,
la tua esperienza, per aprirla
e ancora non riesci a comprendere
che quella porta è aperta.
Stolto, ti auguro
che qualcuno ti apra gli occhi!
Io ci proverò,
non otterrò nulla.
Non m'importa,
qualcuno se non una persona udrà
QUESTA VOCE!

7-3-93 sera

Il progetto di Dio
Pensieri audaci erano i miei:
salvare il Mondo! Essere ricordato nel tempo!
Essere Amato da tutti
perchè Dio è in Me!
Più cerco di pensare come Te,
più gli altri mi sottovalutano e soffro!
ma se questa Sofferenza
è nel tuo progetto,
fai pure ciò che vuoi su di me!
Ho scoperto che questa sofferenza
mi ha fatto comprendere
come sia inutile l'ira,
la malvagità,
e per questo Te ne sono grato.
Ho riscoperto, molte volte,
nel peccato mortale,
della mia superbia contro di te,
come sia bello l'Amore
il Tuo Amore il quale
confrontato con il mio,
assomiglia all'Amore che un padre
dona al proprio figlio
e il figlio contraccambia con un
sentimento così piccolo, ma per lui tanto importante.
Ogni essere umano
ha il proprio modo di mostrare
"questo sentimento così piccolo",
strano ... ma tanto vero
da dover aumentare
il rispetto tra gli esseri umani.
Forse non riuscirò ad Amare il mio prossimo
come hai insegnato, ma
se non ci riuscissi perdonami: sono più
debole di coloro che sbagliano non sapendo di sbagliare!

7-3-93

Oggi comprendo meglio
quanto sia difficile il lungo cammino
dell' "intensità".
Cammino in salita in
sentieri inesistenti,
mi arrampico sulla rupe dell'ipocrisia
per sorpassarla,
nuoto da una riva all'altra
dei torrenti pieni di lacrime di tristezza,
m'immergo nel fango della palude
di pensieri d'indifferenza,
mi faccio strada tra la foresta
d'ortica e sterpi spinosa della mania e della pazzia,
varco le cime con la neve della noia,
tutto questo lo sto facendo per
realizzare il progetto di Dio!

Come!

Come il sole sulla piaggia
così il mare nei tuoi occhi.
Come il vento su una collina
tra i rami di una pianta
così il tuo viso stanco
che ricorda il tuo pianto.
Cresce forte il desiderio
di baciarti sulle labbra.
E poi, e poi senza niente
senza il mondo
fare l'Amore con te nei nostri
pensieri di poesia
fra una fantasia e l'altra
per tutto il tempo che ci manca ...
che ci manca da vivere!

Esistere! 19-04-93

Per quale motivo,
gli altri vivono, ma si accorgono di essere vivi?
Solo, qui, in questa stanza,
preso dai mille problemi degli essere umani.
Solo sempre ed unicamente solo,
vado verso il mio futuro,
cosa mi aspetta, cosa cerco:
solo un pò d'Amore per me,
Amore da custodire e avere sempre con me.
Se sentissi questo, "quasi pianto",
che s'infrange sulla mia anima,
come l'enorme tempesta su una fragile imbarcazione .... .
Vorrei un'Anima con cui condividere
tutto questo mio dolore,
vorrei solo un'Amore
per aver ancor coraggio, di donare Amore,
vorrei tanto un'Amore
per poter ritrovare il Tutto,
perchè ora, sono solo, un vuoto Assoluto di tristezza e malinconia.
Chiedo troppo?
I miei occhi si gonfiano di lacrime che trattengo a stento,
....
non ricordo nemmeno perchè vivo,
non ricordo nemmeno perchè sono,
non ricordo nemmeno chi sono,
non ricordo .... non ricordo ...
Perchè non ricordo?
Perchè dovrei ricordare?

Sentimento che hai illuminato
da millenni gli uomini, tu che hai
insegnato a sperare anche dopo la morte:
AIUTAMI!

Orione 12-11-93

Visitando l'infinito
delle meraviglie del cielo,
l'ho vista.
Era magnifica,
d'una bellezza tutta Sua.
Il suo tepore luminoso,
cercava un umile nell'Anima Mia:
mi sentivo insignificante,
ma alquanto impregnato
dell'infinitezza di quella luce.
Niente di così supremo,
niente di così concepibile,
niente di così misterioso ho visto Mai.

Ti Amo dio anche per tutto questo.

IL PUNTO D'ARRIVO E'
SOLO UNA NUOVA PARTENZA
VERSO TRAGUARDI SENZA FINE

PER OTTENERE OTTIMI RISULTATI
MESCOLARE
99% DI PERSEVERANZA CON
1% DI GENI ALITA'